• Poesie

    È AUTUNNO QUANDO…

    L’autunno, stagione di mezzo che con tutti i riguardi ci conduce fuori dall’estate e, tenendoci per mano, ci porta ad andare incontro all’inverno, un periodo lungo e grigio, da sempre affascina e ispira gli animi sensibili e inclini alla riflessione. Una stagione di continue variazioni nei colori, che da inizialmente quasi primaverili si fanno poi caldi e riposanti, e di cambiamenti nelle forme e nelle geometrie. In autunno ogni giorno è diverso e diversa è la stagione, a seconda del mese.

  • Pensieri e divagazioni del venerdì

    PRIMAVERA NON ARRIVA MAI TROPPO PRESTO: PENSIERI E DIVAGAZIONI DEL VENERDÌ

    La primavera è la prima delle quattro stagioni. Posta tra l’inverno e l’estate, simboleggia da sempre la rinascita, della natura, della vita, degli uomini, che avviene nel passaggio tra la stagione fredda e quella calda. Nelle mie divagazioni del venerdì, un breve pensiero, un cammeo, sulla primavera, una stagione che, come diceva Gilbert Keith Chesterton, non è tale «se non arriva troppo presto». Anche se, a volte, certe giornate o certi segnali ci fanno pensare che stia per arrivare, in realtà sono solo presagi, indizi che sta per sbocciare. La natura si prepara a lungo a questo evento, accorda i suoi strumenti uno ad uno finché non è pronta a…

  • Festa del papà,  Filastrocche,  Personal writer

    FESTA DEL PAPÀ: AUGURI A TUTTI I PAPÀ DEL MONDO

    La festa del papà è una ricorrenza oggi diffusa in tutto il mondo, che origina da una tradizione nata in America, nei primi anni del Novecento, dall’idea e per opera di Sonora Smart Dodd. Sonora si chiese perché, visto che esisteva una giornata dedicata alle madri, nessuno avesse pensato di istituire anche una giornata per festeggiare i padri. Supportata da un paio di organizzazioni locali, si attivò per colmare tale lacuna e il 19 giugno del 1910 fu celebrata la prima giornata del papà. Avrebbe voluto farla coincidere col 5 giugno, giorno del compleanno del padre, un veterano della guerra di secessione americana, ma per un ritardo nei preparativi non…

  • Lettere,  Personal writer,  Riflessioni,  Storie d'amore

    PERCHÉ SCRIVERE UNA LETTERA

    Nell’era di internet e dei social network, abituati a usare computer e smartphone e a inviare mail e messaggi, ha ancora senso scrivere una lettera? Abbiamo ancora voglia di ritagliare del tempo per sederci a un tavolo o alla scrivania e lasciare libero il cuore di confidarci le parole da scrivere a un’amica, a una sorella, alla persona che amiamo? Io credo di sì e la mia esperienza lo conferma. In certe circostanze, nulla può sostituire le parole e scrivere diventa l’unico modo per comunicare e riuscire a trasmettere le nostre emozioni, i nostri sentimenti e pensieri. Un gesto importante e molto intimo con cui esprimere ciò che proviamo e…

  • Filastrocche

    FILASTROCCHE SU MISURA: PERCHÉ E QUANDO REGALARLE

    Come leggete quando approdate nella home page del blog, il motto riportato in testata e che ho scelto come sottotitolo è «fiabe, racconti, ritratti di parole su misura». Dei primi due, le fiabe e i racconti, vi ho già più volte parlato, oggi, invece, mi concentro su un particolare modo di fare un ritratto con le parole: la filastrocca. Per dare una definizione molto generale, potremmo dire che la filastrocca è un componimento in versi che sono in rima tra loro secondo un certo schema. Ciò che la contraddistingue è il suo essere vivace, un movimento di parole che con il loro incedere cadenzato arriva a dire ciò che si…