• Personal writer

    UNA STROFA… DIMENTICATA

    Oggi è uscito un mio articolo su cinque canzoni degli 883 che val la pena riascoltare, cantare e, perché no?, dedicare ancor oggi (qui se volete leggerlo). La scelta non è stata semplice: molte sono le belle canzoni, soprattutto le ballate romantiche, che gli 883 hanno scritto e suonato. Alla fine ho scelto il mix che, secondo il mio gusto personale, mi sembrava più significativo. Nel corso delle mie ricerche, ho scoperto una curiosità. In origine il testo di “Nient’altro che noi” prevedeva una strofa in più (sembra che il cantante l’abbia tolta perché, altrimenti, la canzone sarebbe diventata troppo lunga). Riflettevo su questo fatto mentre scrivevo e mentre leggevo…

  • Personal writer,  Racconti

    CAMMEI DI PAROLE

    L’idea di scrivere dei cammei di parole è nata dall’intuizione dell’analogia tra i brani brevi e i gioielli a forma di cammeo. Con il termine «cammeo» si indica, infatti, nel campo dell’arte gioielliera, una pietra o una conchiglia lavorata a tutto tondo o a rilievo in modo da ottenere suggestivi effetti di colore, sfruttando gli strati naturali del materiale intagliato. Suggestivi effetti ottenuti grazie agli strati naturali della pietra. E perché non fare lo stesso con le parole? Intagliare testi per descrivere luoghi e situazioni, raccontare sentimenti e accadimenti, fermare i ricordi, scrivere poesie e riflessioni? Per ottenere dei piccoli tesori che raccontano l’esperienza della vita, la semplicità e la…