Categoria: Giornata mondiale della poesia e altre giornate

IL LIBRO È UN TESORO PREZIOSO: GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO 2020

Il libro è uno scrigno pieno di pietre rare e inestimabili, è una finestra aperta sui sogni, su paesaggi infiniti, è un amico con cui ci si può confidare, è un tesoro prezioso la cui mappa ti conduce ad un’isola segreta e incontaminata. È l’ingresso per mille avventure, è come un concerto a più voci, Continua

23 GENNAIO: LA GIORNATA NAZIONALE DELLA SCRITTURA A MANO

Ricorre oggi la Giornata nazionale della scrittura a mano. Scrivo abitualmente con carta e penna. Molti post e tutti i miei testi nascono così: prima scritti a mano, poi trascritti al computer. Scrivere a mano dà un significato maggiore e più sostanzioso al messaggio che si vuol trasmettere. Ha un fascino dolce e antico impareggiabile. Aiuta l’espressione e lo stile, li rende più pensati e agili. Alleggerisce di molto la fatica della composizione.

Molte persone non scrivono più a mano. Se siete tra queste, vi suggerisco i modi che a me piacciono di più per riscoprire e tornare a usare la scrittura a mano.

Continua

IN ODE AL GATTO

cat-3842408_960_720.jpgCircolano molte sciocchezze intorno ai gatti,
invece il gatto è un animale speciale,
nobile e armonioso dalla testa alla coda.

È cacciatore e avventuriero esploratore,
osservatore pronto all’attacco,
ma gli basta un bel prato
per diventare filosofo e pensatore
e il micio più coccolone.

Continua

L’ABBRACCIO

Il 21 gennaio è la giornata mondiale dell’abbraccio. Istituita nel 1986, è nata negli Stati Uniti e si è poi diffusa da noi in Europa e in Australia. Un abbraccio sincero, dato col cuore, è un toccasana, sia per i benefici fisici che porta sia per quelli mentali e affettivi.

Vi giunga in questo giorno, dunque, il mio abbraccio sotto forma di poesia. Buona lettura!

C’è un posto e un momento che tutto raccoglie:
forze, sentimenti, impulsi, calore, slanci.

Continua

PRIMO MAGGIO. TRA FESTA DEI LAVORATORI E DEL LAVORO E TRADIZIONI ANTICHE

Oggi è, giustamente e indiscutibilmente, la Festa dei lavoratori e del lavoro, una data molto importante, nata dalle battaglie portate avanti nell’Ottocento dal movimento dei lavoratori, che permisero di ottenere i primi grandi cambiamenti delle condizioni di lavoro e dei diritti del lavoratore. Ma è, anche, il giorno in cui in Francia e nei paesi francofoni si celebra la festa di un piccolo fiore, il mughetto. Un fiore che, nell’arte che attribuisce un significato simbolico alle corolle, rappresenta la felicità, la serenità ritrovate dopo grandi travagli e turbamenti, amicizia ed è auspicio di buona fortuna.

Ed è per tale motivo che ho scelto oggi di parlare del mughetto, della sua storia, che parte da lontano, e del suo legame con la festa dei lavoratori: perché, finalmente, molte cose possano cambiare e il lavoro, giusto e sicuro per tutti in ogni parte del mondo, diventi una certezza e non una speranza irrealizzabile.

Continua

GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE

literature-3060241_960_720Oggi, 23 aprile, come ogni anno dal 1996 a questa parte, si celebra la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, con manifestazioni, fiere, festival, saloni, incontri ed eventi in ogni parte del mondo. E post sui blog ;-). Una giornata di festa che nasce per rammentare il significato e l’importanza che i libri e la lettura hanno nella nostra vita e per valorizzare il contributo fondante e fondamentale che gli scrittori danno al progresso culturale e sociale dell’umanità. Un contributo che richiede di essere riconosciuto e tutelato ad ogni livello, in particolare sul piano giuridico, attraverso specifiche norme che assicurino la protezione della proprietà intellettuale e del diritto d’autore.

Cosa significa leggere

Che cos’è la lettura? Cosa significa leggere?

Leggere è un viaggio che dura tutta la vita. Il bagaglio siamo noi stessi, continuamente trasportati e catapultati dalle pagine di un libro verso nuove destinazioni, avventurosi esploratori alla scoperta di terre incontaminate (e di noi stessi).

Continua

POESIA È

Poesia è

La poesia
è bellezza senza intermediazione e spiegazioni,
è libertà nello spazio di pochi versi,
è una piccola perla preziosa,
è come una brezza sottile, è l’abbraccio di un sogno.

La poesia
è parole in movimento sull’incanto del mondo,
è note da appuntare sullo spartito del cuore.

La poesia è realtà,
è l’ode fresca del vento
sui prati della vita.

Continua

L’UNICA NOSTALGIA CHE HO È QUELLA DI TE

mimosa 5Senza albe il mattino nascerebbe davanti a me, la notte non conoscerei le stelle e la terra sembrerebbe un manto senza erbe e fiori, se tu non fossi accanto a me.

Ma da quando ci sei, da quando sei arrivata improvvisa come un’onda di rugiada nel cerchio di un mattino, tutto si è trasformato.

Ogni mia domanda trova risposta e l’unica nostalgia che ho è quella di te.

Continua

GIORNATA MONDIALE DELLA PROPRIETÀ INTELLETTUALE

copyright 2Se sabato scorso era la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, oggi è la Giornata mondiale della Proprietà intellettuale, sorta con l’intento di incentivare l’attività creativa nelle sue diverse forme ed espressioni e di promuovere la protezione della proprietà intellettuale nel mondo. Si celebra dal 2001 ed è promossa dalla WIPO, la World Intellectual Property Organization (Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale).

Chi svolge attività creativa, sia egli un innovatore o un artista,

Continua

GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE

Oggi, 23 Aprile, è la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, che si celebra dal 1996 in tutto il mondo.

libro festaSi tratta di una ricorrenza che si propone di promuovere la lettura come un piacere, cioè come un’attività cui dedicarsi perché ci piace. Leggere è felicità: significa trascorrere del tempo immersi nelle storie raccontate da un libro e completamente interessati e coinvolti da ciò che ha da dirci. Chi legge lo sa benissimo: la lettura non è affatto una costrizione

Continua

1 2