La mia vita da scrittrice

A proposito dell’importanza delle parole

Stamattina mi è venuto in mente di cercare in libreria un testo sulla comunicazione. L’ho acquistato da un pezzo, almeno da qualche anno, e ogni tanto, ormai s’è abituato, conosce periodici trasferimenti: da uno scaffale all’altro, o da un piano della casa all’altro, sostando nel frattempo ora sul tavolo, ora sulla scrivania.
L’argomento su cui volevo ritornare è l’importanza delle parole. Viene trattato in un paragrafo specifico e volevo confrontarmi di nuovo con quella riflessione.

Molti anni fa, imparai una parola, in un dialetto diverso dal mio, che mi sembrò, la prima volta, stranissima, nel senso di differentissima da quelle mie natìe abituali. Mi fece molto sorridere. Era un misto di ironia, genuinità e dolcezza.
Molto spesso non pensiamo a questo: che ogni parola è un concentrato di significato e racchiude interi universi. Contiene l’infinita dolcezza del linguaggio, di cosa rappresenta per noi quel concetto o idea e di cosa può rappresentare per ciascuno. Le parole sono realmente tutto ciò che abbiamo. Prendiamocene cura. Sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.