Generale

QUANDO IL MIGLIORE AMICO SI SPOSA: LETTERA AL FUTURO SPOSO

In questo post trovi alcuni consigli su come stendere il tuo testo. Se desideri che scriva per te la lettera oppure che la revisioni, con il mio stile e seguendo il mio talento e la mia ispirazione, ti chiedo la cortesia e la gentilezza di non contattarmi inutilmente, se non è questa la tua intenzione, o all’ultimo minuto, rispettando la serietà del mio lavoro, in cui metto cuore, capacità, passione, impegno.
Trovi tutte le informazioni su come lavoro e i miei prezzi in questo post dedicato alle FAQ.
Post aggiornato il 21 giugno 2022.

Quando il tuo migliore amico si sposa, cosa c’è di meglio di una bella lettera per dirgli ciò che provi e ciò che ti auguri per lui e per la sua nuova vita?

Il giorno che tanto aspettavi ma credevi ancora lontano è finalmente arrivato insieme all’annuncio che pensavi di sentire tra molto tempo e che invece hai appena ascoltato: il tuo migliore amico si sposa. La data è fissata e i preparativi sono già cominciati. Superato lo shock del momento, un’onda di emozioni molto forti ti ha investito e la notizia del matrimonio del tuo migliore amico ha fatto riaffiorare i tantissimi ricordi di esperienze e giorni vissuti insieme, tutti speciali e particolari.

Il tuo migliore amico è la persona che ti è sempre stata accanto, in ogni circostanza, che non ti ha mai abbandonato, con cui hai condiviso gioie, attese, batticuori, e dolori. Il tuo migliore amico è stato il tuo prezioso confidente e, ogni volta che hai avuto bisogno di un consiglio, di un suggerimento, di un sostegno e di aiuto, c’è sempre stato e ti ha sempre dato una mano.

ragazzo che scrive una lettera al suo amico che sta per sposarsi
Prendi carta e penna e… inizia…

Ora che si sposa, vuoi fargli gli auguri per il suo matrimonio e per un futuro brillante. E vuoi anche dirgli quanto è stata importante la vostra amicizia e continuerà a esserlo. E lo vuoi dire in un modo speciale, come speciale è sempre stata la vostra amicizia, scrivendogli una lettera. Non sai da dove cominciare o non riesci a mettere ordine tra tutti i tuoi pensieri? Contattami pure, via mail a info@storieinpuntadirighe.it, su WhatsApp, oppure su Messenger, oppure compila il form qui sotto. Ma, se ti va, anche col piccione viaggiatore! 😀
Sarò lieta di aiutarti a scriverla.
Il costo del servizio oscilla normalmente tra i 120 e i 160 euro per due cartelle di testo (poesie escluse). Non accetto richieste dell’ultimo minuto perché ogni lettera è personale e personalizzata, su misura del suo destinatario e richiede almeno un paio di settimane tra la stesura e la revisione del testo.

Inserisci il tuo nome
Inserisci il tuo cognome
Inserisci l’oggetto della richiesta
Inserisci il tuo messaggio


Ci sono stati alcuni errori che devono essere corretti

Un assaggio della mia scrittura…

«Caro Alessio,

sono più bravo con i ferri del mestiere che non con le parole, ma questa volta non potevo non prendere carta e penna. Ti ho scritto questa lettera per dirti quanto ti voglio bene e quanto sono felice per te.

Ci siamo conosciuti sui banchi di scuola 29 anni fa. Mi ricordo ancora l’espressione stupita che facesti quando hai visto la mia cartella. Era uguale alla tua!! Ma tu, anzi, tutti e due abbiamo fatto finta di niente e ci siamo seduti vicini… Quel giorno è nata la nostra amicizia, così, semplicemente. Ci siamo scelti con spontaneità. Chi lo avrebbe immaginato prima? Tanto più che mia madre voleva iscrivermi a un’altra scuola!

Abbiamo cresciuto la nostra amicizia negli anni fino a farla diventare indispensabile per entrambi. Quante ne abbiamo passate insieme (…)»


L’AMICIZIA È IL SENTIMENTO PIÙ BELLO ASSIEME ALL’AMORE. DÀ RICCHEZZE A NON FINIRE E NON CHIEDE NULLA IN CAMBIO.
UN AMICO È UN CONFIDENTE, UN CONSIGLIERE E UN FRATELLO.

«Ad un tratto ci si vede, ci si sceglie, si costruisce un cammino, fatto di avventure e intimità.
Un amico è per sempre. Qualunque cosa accada, non si smette mai di essere amici.»

© Federica per Storie in punta di righe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.