LA LEGGENDA DELL’AGRIFOGLIO

Stava per giungere l’inverno. Il vento gelido e gli alberi quasi del tutto spogli annunciavano che era ormai alle porte e gli uccellini del bosco un po’ alla volta partirono verso luoghi dove poter trovare riparo. Rimase soltanto un piccolo uccellino, troppo giovane e debole per affrontare lunghi voli alla ricerca di un rifugio più sicuro del suo nido esposto alle intemperie. Le sue ali non avrebbero retto la traversata.

Arrivò dicembre e con esso l’inverno rigido e la neve. Il piccolo uccellino aveva freddo e fame. Il suo nido non lo scaldava più e la neve impediva di trovare ancora cibo. Lì non poteva più stare. Raccolse le sue poche forze e decise di mettersi in viaggio. Si sarebbe arrangiato con quel poco che avrebbe trovato lungo il cammino.

Uccellino in cerca di cibo Un giorno, allo stremo, arrivò ad una povera casa. Era circondata da alberi. Tutti avevano i rami nudi, tranne due. Erano due agrifogli, piantati vicino al muro laterale dell’edificio. Le loro foglie erano ancora verdi ed erano pieni di bacche rosse. «Vi prego» disse l’uccellino «non perdete le vostre foglie e le bacche, altrimenti non saprei cosa mangiare e dove ripararmi».

L’agrifoglio sentì il desiderio dell’uccellino e si rivolse al vento invernale, chiedendogli di non strappargli le foglie. Il vento l’ascoltò: «Non temere, ti prometto che non strapperò mai le tue foglie e tu potrai essere un riparo per questo piccolino fino alla primavera»  E fu così che, da allora, il freddo vento invernale accarezza soltanto l’agrifoglio, che conserva le sue foglie verdi anche nella stagione fredda e che, con le sue bacche rosse, procura buon cibo per i piccoli pennuti indifesi del bosco.

©Federica per Storie in punta di righe

Comments

  1. Bellissima storia, adoro l’agrifoglio 🙂

    1. Federica says:

      Grazie!! Prendo ispirazione da antiche storie e le rielaboro secondo la mia fantasia 🙂
      Ho anche scritto un post sul significato di questa pianta nel linguaggio dei fiori. Se ti va, leggilo e fammi sapere se ti piace!! <3
      Ti lascio il link subito qui di seguito…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *