Pensieri e divagazioni del venerdì,  Poesie

PENSIERI E DIVAGAZIONI DEL VENERDÌ: SCRITTURE PITTORICHE

Akseli Gallen-Kallela (Pori, 26 aprile 1865; Stoccolma, 7 marzo 1931) è un pittore finlandese (ma di origine svedese) che non conoscevo e che ho scoperto da poco. La sua produzione pittorica è molto ampia e varia, in quanto Gallen-Kallela sperimentò diversi generi: fu realista, impressionista e, infine, simbolista. Ritrasse scene di vita quotidiana e contadina, paesaggi, illustrò il poema epico nazionale finlandese (il Kalevala).

Nelle mie divagazioni del venerdì vi propongo due suoi quadri accompagnati da qualche riga che ho scritto osservandoli.

Come sempre, buona lettura e alla prossima!!

Se vuoi sentire le nuvole, osservale quando si specchiano nella calma azzurra di un lago, nell’immensità dell’acqua.

Ispirata da

"Cloud towers", 1904, lago Keitele, foto dal web di pubblico dominio

“Cloud towers”, 1904, lago Keitele, foto dal web

Nel bosco è scesa la neve, ha posato sulla terra il suo manto leggero. Tutto è diventato oasi di pace, solo un sentiero, rapido, l’attraversa come un viandante di passaggio silenzioso sul far della sera.

Ispirata da

Paesaggio invernale, 1887

Paesaggio invernale, 1887, foto via Pinterest

© Federica per Storie in punta di righe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.